invalsi2019A partire dalla Maturità 2019 il test Invalsi costituirà uno dei requisiti d'ammissione all'esame di Stato, divenendo a tutti gli effetti una prova fondamentale per poter concludere il ciclo di scuola superiore. Verrà abolita la terza prova e gli studenti dovranno quindi affrontare uno scritto in meno durante l’esame, ma dovranno sostenere una prova in più alcuni mesi prima, nel corso dell’anno scolastico. Il decreto attuativo della legge n. 107/2015 ha istituito infatti una prova Invalsi di quinta superiore.

  • II secondaria di secondo grado (prova al computer - CBT)
    • Sessione ordinaria Classi Campione, prove di Italiano e Matematica: lunedì 11, martedì 12, mercoledì 13 maggio 2020.
      La scuola sceglie due giorni tra i tre proposti
    • Sessione ordinaria Classi NON Campione, prove di Italiano e Matematica: da martedì 5 maggio 2020 a sabato 23 maggio 2020
  • V secondaria di secondo grado (prova al computer - CBT)
    • Sessione ordinaria Classi Campione, prove di Italiano, Matematica e Inglese (lettura e ascolto): lunedì 9, martedì 10, mercoledì 11, giovedì 12 marzo 2020.
      La scuola sceglie tre giorni tra i quattro proposti
    • Sessione ordinaria Classi NON Campione, prove di Italiano, Matematica e Inglese (lettura e ascolto): da lunedì 2 marzo 2020 a martedì 31 marzo 2020
    • Sessione suppletiva Classi NON Campione, prove di Italiano, Matematica e Inglese (lettura e ascolto): da lunedì 11 maggio 2020 a venerdì 15 maggio 2020

Alle scuole secondarie di secondo grado sarà inviata una nota tecnica legata agli aspetti informatici e organizzativi per lo svolgimento delle prove INVALSI 2020.

 

Somministrazione prove INVALSI classi quinte: Circolare n.145