Eventi

L'I.T.I.S. Boole partecipa alla Rassegna Internazionale delle Infiorate Artistiche di Pietra Ligure (SV)

Su invito della ProLoco di Genazzano una rappresentanza degli alunni ha partecipato alla prima edizione dell'infiorata dei ragazzi inserita nella rassegna internazionale di Pietra Ligure, che si è svolta il 27 maggio scorso.

Presenti all'infiorata dei ragazzi, oltre alle più famose scuole infioratrici italiane di Noto e Genzano, anche polacchi e spagnoli.

L'I.T.I.S. è stato rappresentato dagli alunni Alessio Ferrari, Chiara Prioreschi, Stella Raimondi e Giorgio Schiavella, accompagnati dalla professoressa Maria Monaco, responsabile del progetto Infiorata, e dal sig. Alfredo Mattozzi.

Sono stati coinvolti, nella fase di preparazione durata circa un mese, 20 studenti delle varie classi dell'istituto.

logo intestazioneEmblem of ItalyMinistero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
ISTITUTO D’ISTRUZIONE SUPERIORE “ R. CARTESIO”

Via San Martino Annunziata, 21 - 00035 Olevano Romano C.F. 93008750585 C.M. RMIS02800X
email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  pec: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
SCUOLE ASSOCIATE
LICEO SCIENTIFICO “R. CARTESIO “ OLEVANO ROMANO TEL 06.121126140 FAX 069562350
I.T.I.S. “G. BOOLE” via P. NENNI s.n.c. GENAZZANO TEL. 06. 121126480 Fax 069578714

Olevano Romano, 03 Aprile 2022

Ai genitori
Ai Docenti
Agli studenti
Al personale ATA
Al DSGA

Esito selezioni regionali delle Olimpiadi della filosofia

Per il quarto anno l'IIS R. Cartesio ha partecipato alle Olimpiadi della filosofia, promosse da Philolympia e dalla Società Filosofica Italiana allo scopo di promuovere e valorizzare il pensiero critico e la capacità argomentativa nella formazione dei nostri futuri cittadini.
Le Olimpiadi, come oramai saprete, si strutturano in una fase d'Istituto, una fase regionale e nazionale.

La nostra selezione d'istituto si è svolta l’8 febbraio e i migliori due candidati del canale in lingua italiana, Arceri Giacomo (VA) e Riccardi Francesco (VB), e le migliori due candidate del canale in lingua straniera, Brinati Angelica (VC)  e Fusano Benedetta (VE), hanno partecipato alla selezione regionale svoltasi in modalità a distanza il 21 marzo. 

La graduatoria finale delle selezioni regionali da poco pubblicata vede ancora una volta il nostro Istituto distinguersi tra tutti i licei del Lazio, raggiungendo di nuovo un ottimo risultato. In particolare Arceri Giacomo si è classificato quarto sui settantacinque partecipanti del canale in lingua italiana con il voto di 9.30/10. 

Un grazie a tutti i nostri studenti e alle nostre studentesse che hanno partecipato, mettendosi in gioco e portando ancora il Cartesio a gareggiare con i migliori e tra i migliori licei della regione.

Prof.ssa Alessandra Quintiliani
Dirigente scolastico Prof. Gianfranco Trombetta

L’Istituto Cartesio Incontra

Leonardo Becchetti

Ordinario di Economia Politica Facoltà di Economia Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”

“I CALCOLI SBAGLIATI DI CHI FA LA GUERRA”

Aula Magna dell’istituto mercoledì 23 marzo ore 9.30

 L'incontro è rivolto alle classi del triennio all'interno del percorso di Educazione Civica. In allegato materiali di introduzione all'incontro. 

Il libro è stato appena candidato al premio Strega!

«Per la potenza della voce della protagonista, che ci parla da un tempo e da un luogo in cui la parola libertà, per una giovane donna di sedici anni, era da inventare. Per la forza del racconto corale di un paese di Sicilia che custodisce la matrice di caratteri e dinamiche certamente arcaici, ma tuttora presenti nel comune sentire e capaci di retroilluminare l’origine del nostro senso comune. Per il pudore, la riconoscenza e la grazia con cui rende omaggio alla storia di una donna realmente esistita, celebre e vivente, che pur essendo fondamento e simbolo di emancipazione ha scelto di condurre il resto della sua esistenza nel riserbo e nella discrezione. Per il rispetto che le porta. Per la forza letteraria del romanzo, per l’assenza di retorica edificante, per la freschezza e la precisione dello sguardo. Per la capacità di orchestrare dialoghi e silenzi, di dare corpo al pensiero inespresso. Un romanzo che non si può non amare, non si può non portare Oliva Denaro per sempre con sé.»

Concita de Gregorio candida #olivadenaro di Viola Ardone al Premio Strega ❤️