La scuola è un punto di partenza per la formazione dell'individuo, ma per essere pronti per il futuro c'è bisogno di molto altro. Startupper school jam ha proprio l'obiettivo di introdurre gli studenti nel mondo del lavoro, stimolandoli nella generazione di idee imprenditoriali fondendo la formazione scolastica con altri tipi di educazione. Questo progetto consiste in una full immersion di due giorni ( 18-19 Aprile 2018) durante i quali gli studenti si sono preparati per la pianificazione e l'esposizione del progetto avvenuta al termine del secondo giorno. Le idee sviluppate dai ragazzi delle varie scuole sono state estremamente innovative, ma solamente le più originali e credibili hanno raggiunto un'approvazione sufficiente per essere ammesse alla fase successiva: la competizione regionale. Il team costituito dagli studenti del Boole e del Cartesio, composto da Caterina Grossi, Sara Milana, Rachele Margutti, Nicole Luciani, Giulia Raffaelli, Edoardo Conti, Alessandro Parfene, Simone Panci, Marco Codispoti, Emanuel Cosmin Balas, è stato tra i vincitori!

Martedì 24 Aprile si recheranno a Roma per esporre nuovamente il progetto. Esso consiste in un'automobile giocattolo controllata tramite smartphone adatta ai bambini ma anche ai più grandi grazie alla sua valenza educativa. L'obiettivo è infatti l'alfabetizzazione informatica dei giovani, introducendoli nel mondo della tecnologia grazie alla possibilità di programmare il dispositivo offertogli. Il team ha proposto un modo nuovo e divertente per imparare risolvendo un problema comune: la nostra società vive nella tecnologia senza comprenderla fino in fondo, ma la soluzione c'è ed è “Robot Mobile”. Forza Ragazzi

gruppo jamRobot jam

In relazione al mese della promozione delle discipline STEM (scienze, tecnologia, ingegneria, matematica) e delle pari opportunità volta a contrastare gli stereotipi di genere sulla presenza delle donne in tale ambito, le classi 4D e 4E, con il coordinamento delle docenti Laura Sarah Grossi e Alessandra Quintiliani, hanno lavorato alla realizzazione di due video, l’uno sul tema “scienziate di ieri e di oggi”, l’altro sulla tematica “il diritto di contare”. Le docenti, nel ringraziare le alunne e gli alunni delle due classi per l’interesse e l’impegno dimostrati, hanno il piacere di condividere i lavori finali con tutte le studentesse e tutti gli studenti dell’IIS "R. Cartesio". 

La classe 4D - “Anche le donne sono polvere di stelle”

La classe 4E   “Se non combatti hai già perso”.

Anche quest’anno, il Liceo Scientifico “R. Cartesio” di Olevano Romano ha partecipato alla Gara a Squadre del Progetto Olimpiadi di Matematica, addirittura raddoppiando gli impegni.

articolo olimpiadi matematicaVenerdì 2 marzo una squadra formata da Simona Katy Tatu (5B), Costanza Rossi (2B), Benedetta Ferrante (2A), Francesco Proietti (4A), Pierluca Mastrantonio (4B), Francesca Massimi (4D) e Michele Rocchi (3A) ha rappresentato la nostra scuola nella nuova gara locale delle Olimpiadi che si è svolta a Velletri, presso il Palazzetto Polivalente.

I nostri ragazzi, pur non piazzandosi nelle prime posizioni in una gara che consentiva alle prime tre in classifica accesso diretto alla finale di Cesenatico, hanno ben figurato.

 

foto 2Una seconda gara si è svolta mercoledì 7 marzo presso il Dipartimento di Matematica dell’Università “La Sapienza” di Roma. A rappresentare il Liceo Cartesio una squadra composta da Martina Pepe (3A), Michela Baldi (3A), Francesca Terenzi (5B), Sara Milana (5A), Caterina Grossi (5A), Beatrice Masci (4B), Anastasia Riccardi (4A) e Nicolò Rovazzani (4A).

I ragazzi hanno partecipato con entusiasmo migliorando il punteggio degli anni precedenti. Purtroppo questo non ha consentito loro di rientrare tra le prime 36 squadre che accedono alla selezione successiva.

Olimpiadi di Filosofia La scuola di AteneIl giorno 1 febbraio 2018 è avvenuta la selezione d'Istituto delle Olimpiadi di filosofia (XXVI Edizione).

Al termine della valutazione dei saggi, sono risultati vincitori i seguenti studenti:

  • Adriano Arceri e Entony Faedda, per il canale A
  • Aurora Cera e Serena Mucha, per il canale B

Gli studenti parteciperanno il 20 di febbraio alla selezione regionale che si terrà a Roma.

In allegato le tracce della selezione d'Istituto

FileDimensione del File
Scarica questo file (Brani Selezione Istituto Olimpiadi.pdf)Brani Selezione Istituto Olimpiadi.pdf114 kB

wind italian tour pisa carlo sforzaUn nuovo team selezionato per il programma di training e una menzione speciale a Carlo Sforza, grintosissimo startupper di 19 anni, al Talent Garden a Pisa per l'ultima tappa del Wind Startup Award | Italian Tour!